header_image

Your search results

Imprese in rosa a tasso zero anche in Monferrato!

Posted by Gestore on 12 Aprile 2016
| 0

Imprese in rosa a tasso zero anche in Monferrato!

Cresce la presenza femminile nel mondo imprenditoriale. Secondo Unioncamere -InfoCamere nel 2015 le imprese in “rosa” sono oltre un milione e trecentomila.

Entusiasmo, creatività e voglia di fare sono alla base di queste realtà, ma spesso questi “ingredienti” da soli non bastano, ecco che allora, guardiamo positivamente al nuovo incentivo “nuove imprese a tasso zero” che mette a disposizione 50 milioni di Euro fino a esaurimento fondi. Questo incentivo in realtà è aperto anche ai giovani fino a 35 anni e senza distinzione di genere.

Dal 13 gennaio, quindi, anche le signore dell’agricoltura del nostro territorio hanno una chance in più per avviare la loro impresa. Il bando infatti, che come abbiamo già scritto non ha scadenza, non è riservato solo all’agricoltura o alle attività produttive, ma anche alla promozione del patrimonio culturale o paesaggistico e alla costruzione di servizi e strutture che possano migliorare la vita sociale, esempio: agriturismi, asili, palestre nel verde..

Speriamo che questo nuovo bando ci possa aiutare a far crescere la presenza delle imprese in rosa anche nel nostro meraviglioso Monferrato. A capofila delle imprese al femminile, infatti, per ora, vi sono le regioni del Molise, della Basilicata e dell’Abruzzo!

Se leggendo questo articolo ti è venuta voglia di cambiare vita e magari avviare una nuova impresa in Monferrato, visita il nostro sito! Accanto alle nostre proposte immobiliari troverai anche tanti strumenti di life coach che potranno aiutarti nel cambiamento.
Restando connesso inoltre, potrai essere sempre aggiornato sulla vita in campagna, sul Monferrato e sugli eventi! Visita il nostro sito!

Imprese in rosa a tasso zero anche in Monferrato, ora è possibile. Ma come di fa a partecipare a questo bando? Gli incentivi sono validi in tutta Italia per il finanziamento e l’avvio di nuove imprese, presenti da non più di un anno, o che dovranno essere costituite entro 45 giorni dalla concessione del bando, con incentivi fino a 1.5 milioni di Euro. Questi soldi devono coprire il 75% del progetto imprenditoriale, mentre l’impresa deve garantire copertura del restante 25%. Dal 13 gennaio si può partecipare andando sulla piattaforma www.invitalia.it Ricordiamo che si tratta di un bando a esaurimento fondi, quindi le domande vengono esaminate in ordine cronologico. A disposizione ci sono 50 milioni di euro in totale.

Nella compilazione della domanda conviene essere molto chiari e rispettare la forma richiesta, se il progetto sarà ritenuto interessante si verrà convocati per un colloquio e dopo di che .. al via con la tua impresa in rosa!

Guarda anche il nostro video articolo sulle imprese in rosa!

 

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà resa pubblica.

MENU