header_image

Your search results

Aria di primavera

Posted by admin on 11 Aprile 2013
| 0

 

Ancora pochi giorni ed arriverà la tanto attesa primavera. Deposti i cappotti negli armadi, tornerà la voglia di trascorrere del tempo all’aperto, di fare gite e di stare a contatto con la natura il più possibile.

La campagna diventa un tripudio di colori, i campi riprendono vita, gli alberi si riempiono di nuove foglioline, di fiori e di gemme, i profumi riempiono l’aria e anche noi ci sentiamo rinvigoriti da tutto questo, scopriamo nuove energie e allora: perché accontentarci di trascorrere solo qualche ore in campagna? E se ci vivessimo a anche se potessimo trascorre in un posto incantato del Piemonte, solo per fare un esempio i nostri fine settimana e la Pasqua?

Le case in campagna costano poco e offrono tanto, non dobbiamo neanche preoccuparci se c’è il posto auto o un parcheggio vicino!!! Se poi mettiamo in conto, quanto ci costano le varie vacanze, i week-end e in più, lo stress per organizzarli, per caricare l’auto e per arrivarci; scopriremo che è molto più conveniente avere una casa in campagna tutta nostra, già attrezzata di tutto e con le bici sempre pronte.

Inoltre possiamo invitare degli amici per stare in compagnia e li coinvolgeremo nei lavoretti in giardino, ma in ogni caso ci rilasseremo e faremo tanto movimento. La gioia di dedicarsi al giardino, la selezione degli arbusti da piantare deve essere fatta con cura e gusto, accostando le piante a seconda della loro forma e dimensione, calcolando i tempi e i colori della fioritura e il tipo di foglia. Il risultato finale appagherà a lungo la vista e l’olfatto, con il succedersi prestabilito delle fioriture primaverili, colori e profumi sapranno incantare tutti.

A Marzo, nel nostro giardino di campagna, avremo le prime fioriture dei meli che danno un tocco di rosso e di vita, i rami nudi delle magnolie si copriranno di fiori paffuti e variopinti. Ad Aprile, poi, si avranno fioriture coloratissime e profumate, pronte a soddisfare qualunque esigenza, non dimentichiamo di inserire le belle ginestre e le peonie dai fiori giganti.

Cureremo il nostro giardino con tanto amore ed esso saprà ricambiare, riempendoci di gioia e orgoglio, ma tutto questo sarà possibile solo se quella casa sarà nostra, se ci appartiene perché nessuno si dedicherebbe con tanto amore in un giardino altrui o in una casa presa in affitto per pochi giorni o settimane. Quindi non ci resta altro che pensare a tutto questo e deciderci a guardarci intorno per trovare la casa di campagna dei nostri sogni.

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà resa pubblica.

MENU