header_image

Your search results

Agevolazioni fiscali per gli imprenditori agricoli

Posted by Gestore on 8 Marzo 2016
| 0

Agevolazioni fiscali per gli imprenditori agricoli

Agevolazioni fiscali per gli imprenditori agricoli

Sia per le società, sia per i professionisti è importante assumere la qualifica IAP imprenditore agricolo professionista.

Oltre a garantire vantaggi dal punto di vista fiscale e contributivo, assumere la qualifica di IAP permette di avere un aumento di punteggio nelle graduatorie per ottenere i finanziamenti a fondo perduto previsti dai Programmi di Sviluppo Rurale.

Ma come puoi fare per diventare IAP, ovvero Imprenditore Agricolo Professionale?

Innanzi tutto è necessario avere determinati requisiti: competenze professionali adeguate e dedicare sia direttamente, sia come socio, anche di capitali, almeno il 50% del proprio tempo di lavoro e all’agricoltura e ricavarne almeno il 50% dei propri guadagni.

Per quanto riguarda il titolo di studio, è necessario possedere uno dei seguenti titoli: laurea o diploma universitario in scienze agrarie o forestali, medicina veterinaria, scienza delle produzioni animali, scienze delle tecnologie alimentari oppure diploma presso l’Istituto tecnico agrario o professionale a indirizzo agrario.

Per quanto riguarda l’attività, di cui abbiamo già parlato in diversi articoli come questo, va esercitata come titolare, contitolare o lavoratore agricolo da almeno tre anni prima della presentazione della domanda.

Se, quindi, desideri cambiare vita e magari acquistare una casa per avviare la tua impresa agricola, è ora di darti da fare. Sul nostro sito trovi tante interessanti proposte immobiliari con terreno e alcune aziende agricole già strutturate. Per comprendere meglio il tuo bisogno di cambiare vita e cosa comporta puoi rivolgerti a noi che siamo life coach immobiliare e potremo aiutarti a realizzare il tuo sogno, guarda anche tutti i nostri strumenti gratuiti a questo link.

Infine ultimo requisito per diventare IAP: è necessario aver seguito i corsi di formazione anche a distanza, statali o regionali, sulle normative comunitarie e sul mestiere di agricoltore. E’ necessario poi iscriversi anche all’Inps, con notevoli benefici tributari dovuti proprio alla condizione di Imprenditore Agricolo Professionista.

L’agricoltore è un mestiere di nuovo in auge, come citato anche in un recente euro sondaggio, capace di dare lustro al nostro paese e al mostro splendido territorio del Monferrato leggi qui la storia del nostro territorio.

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà resa pubblica.

MENU